Il gheppio

Nome italiano: Gheppio

Nome scientifico: Falco tinnunculus tinnunculus

Nome sardo: Astoreddu

Famiglia: Falconidi

gheppio in volo  “spirito santo” foto Congiu

Il gheppio è uno dei rapaci più comuni, vive in tutti gli ambienti anche nei giardini di periferia dei centri abitati. Ha ali lunghe e appuntite, coda lunga e striata di nero nella parte finale e dorso rossiccio.

Quando lo si vede fare lo “spirito santo”, immobile in volo, con la coda aperta ed agitando le ali a grande velocità è quasi certo che sta addocchiando una preda ed è pronto a lanciarsi sull’obiettivo. Si ciba di grossi insetti, uccellini ma soprattutto lucertole, topi e raganelle. Depone 4-6 uova nel nido che costruisce in cavità della roccia o di abitazioni abbandonate, o in alberi isolati.

I commenti sono chiusi.