Il Cedrino

fiume cedrino

fiume cedrino nei pressi di su gologone

Il fiume Cedrino, l’antico Caedris, è costituito dalla riunione di numerosi corsi d’acqua che scendono dal Gennargentu e dal Nuorese. Nasce a 1316 metri di altitudine tra il monte Fumai e monte Novo San Giovanni da cui ha origine anche il Flumineddu suo principale affluente di destra, prosegue col nome di Rio Locoe percorrendo un solco nell’altopiano granitico nuorese. Si dirige poi verso oriente tra i graniti e i calcari cambiando ancora nome in Rio d’Oliena. Arricchitosi delle abbondanti risorgive carsiche sgorganti dagli imponenti rilievi calcarei, tra cui quella ricchissima di Su Gologone, diviene il Rio Mannu, ora chiamato Cedrino e, ricevuto a sinistra il Rio d’Isalle incide con una gola i basalti nella sua parte terminale e arriva infine nelle piane di Galtellì e Orosei , costruite con le sue alluvioni. Sbocca all’estremità settentrionale del golfo di Orosei con una foce a delta divisa in due rami, dopo un percorso di circa 70 Km.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*