Sa Vena

sa vena

sa vena in fase di magra

In tutto il territorio del Supramonte l’acqua manca quasi totalmente in superficie a causa del calcare che ingoia ogni goccia d’acqua convogliandola in imponenti bacini sotterranei. La risorgenza di Su Gologone è la parte terminale di uno di questi bacini. Si trova a lato del fiume Cedrino alle falde del Monte Uddé La sorgente ha due punti di affioramento distanti appena 50 metri l’uno dall’altro. La sorgente più piccola è denominata “Sa Vena Minore” ha una portata di 100 l/sec.

sa vena impianto di aspirazione

sa vena impianto di aspirazione

Qui è sistemato l’impianto di captazione per l’approvvigionamento di acqua potabile di Oliena e Dorgali.

sa vena in piena

sa vena in piena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.