Marigosos di maestra Graziella

In italiano si chiamano bianchini, in olianese Marigosos

per ottenere circa 40 bianchini occorrono:

800g di zucchero

400g di albumi freddi

limone grattugiato

mendorle tostate tagliate a fettine oppure noci

PREPARAZIONE

mettere in una pentola bassa gli albumi e lo zucchero, mettere la pentola sul fuoco a fiamma bassissima, mesolare in continuazione per sciogliere lo zucchero.

Mettere nello sbattitore e frullare per 15 minuti. aggiungere il limone e le mandorle mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.

Mettere nelle teglie poco più di un cucchiaio di composto e dare la forma al bianchino aiutandosi con una forchetta. aggiungere palline colorate o argentate ( diavoletti, noi la chiamiamo “traggèa” ) per decorare.

infornare a 120° per circa un’ora. Attenzione a non aprire il forno prima che si siano raffreddati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.